Terapia medica

Terapia farmacologica

Elastocompressione

La terapia elastocompressiva viene usata per alleviare i sintomi delle vene varicose. Consiste nell’uso di calze elastiche che esercitano una contropressione esterna sulle gambe. Tale pressione favorisce un migliore ritorno del sangue venoso verso il cuore e risolve così la stasi che provoca il reflusso e le vene varicose.
Esistono quattro classi in basi alla capacità di compressione. Le più utilizzate sono la classe 1^ (preventiva) e la classe 2^ (terapeutica).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *